TESTIMONIANZE

Daniela A. – Stefania è una persona che valica ogni tua barriera personale e ti arriva per direttissima nel cuore. Competenza e professionalità accompagnate dalla lievità e dai colori della sua anima. Il percorso con lei è unico, davvero unico. Grazie

Lara M. (Milano) – E’ stata un’esperienza incredibile. Una potenza. Ho sentito l’energia diventare sempre più forte e mi sono sentita sprofondare nel vuoto. Ho sentito la disgregazione. Ora mi sento bene. Tranquilla e più ancorata a terra. Ciò che osservo sembra più denso.

Leo P. (Cosenza) – Mi sono addormentato. Ho sentito come un turbinio. Mi saliva tutto ed usciva dalla parte sinistra della testa (come nei film quando escono i fantasmi dal corpo). Subito dopo la pace. Pace, calma. Poi un dolorino al fegato e di nuovo il turbinio alle gambe e mi sono addormentato. Prima di svegliarmi ancora il turbinio e poi mi sono riaddormentato. Dormivo, ma ero sveglio. Sapevo di essere sveglio. Sembra che siano passate delle ore, una giornata intera! Mi sento bene. Un po’ stranito dal sonno ma bene. Spalle libere, più sciolte. Va meglio ed i dolori al corpo spariti!

Gabriella P. (Cosenza) – Ho sentito vento, aria sui piedi. Mentre ero nel dormiveglia ho sognato che c’era qualcuno vicino a me con un maglione verde (ho visto il braccio con la mano) ed io gli accarezzavo il maglione. Mi sono resa conto che stavo spostando la mano e che poi l’ho rimessa a posto. Poi calore ai piedi ed un po’ di pesantezza. Adesso mi sento una meraviglia rispetto a prima.

Maria P. (Cosenza) – Ho sentito calore sulla testa, sopra la fronte e dietro le orecchie. Sentivo come un flusso d’aria che mi attraversava e all’altezza del cuore ho sentito calore. Avevo mal di schiena (altezza reni) e adesso non c’è più!

Alberto B. (Milano) – Bene bene. Ho avuto due fasi. La prima in cui avevo caldo, sentivo il mio battito cardiaco e indolenzimento sulla parte sinistra. Ero incollato al lettino, stavo bene così e non avevo voglia di muovermi. Poi ad un certo punto mi sono sentito staccato dal lettino e stavo benissimo e mi sono detto “e chi si muove da qui. Io rimango qui!”. Avevo la sensazione di essere su di una astronave e di assorbire energia da una colonna. Che dire: “sono entrato in studio strisciando ed esco camminando!”.

Vittorio G. (Milano) Non mi ricordo nulla. Ho solo sentito, ad un certo punto, che qualcuno mi prendeva per mano ed era così reale! So’ di aver viaggiato, ma non ricordo nulla. Dolore ad anca e ginocchio destri spariti. Mi sento leggero rispetto a prima.

Vilma L. F. (Matera) – Ho visto la mia stanza luminosa/luminosissima. Vedevo le cose che fluttuavano e per un attimo buio e dei volti maschili che emergevano e che non conosco. Ho visto il cielo sopra la mia testa ed avevo la sensazione che ci fossero delle tende sui due lati destro e sinistro (onde, non saprei definire). All’inizio ho sentito un gran peso sul petto e sulla pancia che poi è sparito. Adesso sto bene mi sento più leggera.

Anna V. G. – La prima sensazione bella che ho provato è che non avevo dolore. Mi è sembrato di sorridere e di viaggiare. Mi sono sentita leggera. Ho ragionato sul fatto di perdonarmi. Mi sento serena e tanto caldo alle gambe. Sentivo una presenza che mi faceva sentire protetta.

Daniela V.P. (Milano) – Che bel viaggetto. Tutto ruotava su quattro-cinque parole. Sembrava intervista con Dio.

Alberto P. (Milano) – Stefania è solare e ricca di umanità. Parlando con lei percepisco l’energia positiva che scorre nella vita. E’ molto professionale e disponibile. Durante la sessione di Reconnective Healing mi sono sentito rinascere e, da allora, ho iniziato a vivere in modo differente le persone e le cose che mi circondano. Non occorre cercare la felicità in capo al mondo perché è accanto a noi ogni giorno. Nel sorriso delle persone che amiamo, nei colori dell’alba o del tramonto, nelle fusa di un gatto che stiamo accarezzando… E’ sbagliato voler essere importanti per gli altri, se lo si è per se stessi tutti ti apprezzeranno. Sono in pace con me stesso ed ho compreso che la Vita non è quella che ci hanno insegnato a vivere… è molto di più.

Elisa (Trieste) – Stefania è stata, ed è tuttora un sostegno prezioso! Dal grande cuore. Mi ha accompagnata in un percorso profondo e magico. Con lei ho affrontato dei momenti difficili dove abbiamo portato amore e luce anche negli spazi più bui della mia vita!

Michela B. (Bollate) – Ho conosciuto Stefania per una sessione di Reconnective Healing e da lì il mio percorso di vita ha preso finalmente consapevolezza permettendomi di scoprire parti di me grazie alla bellissima persona che è. Piena di competenze e con un cuore grandissimo. Una immensa gratitudine!

Lara – Ho avuto il contatto di Stefania perché interessata alla formazione sull’Akasha, scoprendo in seguito che si occupava anche di Reconnective Healing. Già dal primo colloquio, mi ha fatto un’ottima impressione e ho deciso di affidarmi a lei per il mio percorso di RH e Riconnessione, esperienza a dir poco catartica e molto intensa. Stefania si è rivelata una persona molto professionale, disponibile e presente, in grado di gestire con tatto ed amore anche i passaggi più delicati.
Ho partecipato anche alla formazione di primo livello sui Registri Akashici, svoltasi in modalità webinar. Energia splendida ed altra esperienza fondamentale nel mio percorso di consapevolezza. Recentemente ho deciso di affrontare il percorso di Rebirthing per andare ad integrare tutto ciò che sta emergendo e che emergerà. Se siete in cerca di qualcuno che vi accompagni nel vostro percorso evolutivo, vi consiglio di fare una chiacchierata con Stefania che porta avanti la sua missione senza risparmiarsi e con molta dedizione. Grazie di cuore

Giuseppe V. (Milano) – Da quando son entrato ho avuto la sensazione di pace come di essere avvolto in uno spazio protetto di consapevolezza e poter parlare senza essere giudicato! Esperienza Akashica molto profonda! Mi ha aiutato molto nel mio percorso interiore… Stefania molto preparata, attenta, gentile, consapevole, riservata e professionale…un grazie infinito dalla mia anima