Alberto B.

Bene bene. Ho avuto due fasi. La prima in cui avevo caldo, sentivo il mio battito cardiaco e indolenzimento sulla parte sinistra. Ero incollato al lettino, stavo bene così e non avevo voglia di muovermi. Poi ad un certo punto mi sono sentito staccato dal lettino e stavo benissimo e mi sono detto “e chi si muove da qui. Io rimango qui!”. Avevo la sensazione di essere su di una astronave e di assorbire energia da una colonna.

Che dire: “sono entrato in studio strisciando ed esco camminando!”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: