Lavorare con le energie sottili ….

e la mia esperienza con il Reiki Usui.
Il mio primo incontro con il Reiki risale al lontano 2005 quando vivevo a Northampton ed un caro amico, italo-inglese (per gli amici Tony) Master Reiki, mi propose di fare una seduta per aiutarmi a superare alcune ansie e paure. In quel periodo la mia ignoranza, in merito a tutto quello che riguardava le energie sottili e le terapie alternative, regnava sovrana ma la curiosità era tale che nulla mi fermò dal farne una. Non avevo la benché minima idea di quello che potesse significare sottoporsi ad una sessione di Reiki, ne tantomeno che cosa fosse lo stesso Reiki. Ciò che ricordo chiaramente fu la sensazione di ansia pre-seduta e la leggerezza, mista a sgomento, che seguì al termine della stessa. Fu un’esperienza intensa e particolare. Una sola sessione mi aiutò a vedere da vicino alcune delle paure più grandi che mi portavo dietro e forse fu l’inizio del cammino di ritorno a casa (non solo fisico).
Dopo un lungo e travagliato periodo, fatto di lavoro ed incontri intensi, agli inizi del 2006 rientrai in Italia e mi fermai nella mia città natale (Matera) per ricaricare le pile e capire da che parte guardare per riprendere in mano le redini della mia vita. A pochi giorni dal rientro in Italia (Matera) ricevetti una telefonata da una carissima amica, che mi chiedeva se avevo voglia di fare quattro chiacchiere con il Direttore del centro media presso cui lavorava perché stavano cercando una figura da inserire in organico. Colsi subito l’occasione ed andai a Milano a fare il colloquio. Andò bene, per cui di li a poco mi ritrasferii nella città di Milano, che già anni indietro mi aveva adottata. Iniziai questa nuova esperienza lavorativa, questo nuovo capitolo di vita che tra, il sacro e profano, mi portò a fare nuovi incontri ed esperienze nell’ambito della ricerca personale/spirituale. Seguii infatti un percorso intensivo di yoga e poi nel 2010 incontrati il “tantra”. Di fronte a queste esperienze e forme di ricerca che si erano alternate nella mia vita il Reiki sembrava essere, oramai, un capitolo chiuso. Quell’unica, seppur intensa, seduta sembrava essere la mia unica finestra sul mondo del Reiki, ma in quel periodo non tenevo conto di un aspetto e cioè che l’energia del Reiki lavora in modo sottile e rientra nella tua vita quando meno te lo aspetti. Ed infatti fu così. Ci volle l’arrivo del febbraio 2012 per ricevere la prima iniziazione e poi due anni di lavoro di ricerca intensa per decidere di passare al secondo livello.

Si dice, ed io lo confermo su tutti i fronti, che aprirsi all’energia del Reiki significa aprirsi a grandi cambiamenti. Ed infatti è proprio così. Ad ogni attivazione/iniziazione è corrisposto un cambiamento ed una presa di coscienza forti. Con la prima iniziazione mi sono aperta alla Vita e mi sono data la possibilità di aprire un dialogo interiore che si è tradotto in un collegamento diretto con la Natura ed i Suoi Spiriti e quindi con la mia natura ed i miei spiriti. Con la seconda iniziazione invece ho imparato a prendermi cura, oltre che di me stessa, anche degli altri ed un ulteriore mega cambiamento è accaduto, ma di questo ve ne parlerò prossimamente perché adesso vi spiego a grandi linee cosa è il Reiki e come funziona (anche se io sono del parere che è sempre bene sperimentare più che parlarne, perché è attraverso la sperimentazione che comprendiamo se qualcosa fa per noi o meno).

Cosa è il Reiki? Il Reiki è la Coscienza Cosmica al servizio dell’Individuo. Energia infinita che consente di riportare i quattro livelli di esistenza in uno stato di equilibrio ed armonia. Attraverso l’Energia Reiki si liberano i blocchi presenti nel nostro corpo fisico-spirituale riportando consapevolezza, armonia e pace interiore. E’ un tipo di trattamento molto dolce e non invasivo che porta, chi riceve, a rilassarsi completamente. Mediamente una seduta di Reiki può durare da un’ ora ad un’ ora e mezza e può svolgersi in presenza fisica del cliente o a distanza, ed i suoi benefici rimangono inalterati.

Per chi lo desiderasse presso lo Studio Mama Dunia si effettuano, in loco o a distanza e sempre su appuntamento, anche trattamenti di Reiki Usui. Per prenotazioni potete contattarmi via email scrivendomi a studiomamadunia@gmail.com o chiamandomi al 329 9662860.

Vi Aspetto e nel frattempo Vi Auguro Buona Serata.

Con Amore Jaya ♥♥♥

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: